Una vita anticipazioni 26 maggio 1 giugno 2018

Una vita anticipazioni 26 maggio 1 giugno 2018

Una vita continua con le sue puntate ad emozionare e ad attirare sempre più telespettatori. Scopriamo insieme che cosa accadrà la prossima settimana nella soap iberica.

Una vita trame settimanali dal 26 maggio al 1° giugno 2018

Una vita anticipazioni 26 maggio 1 giugno 2018

Il duello tra Arturo e Liberto sta per giungere al culmine ma all’ultimo momento arriva Elvira che tenta di fermare il colonnello rivelandogli parte della verità ovvero che Liberto si è finto suo pretendente per liberarla dalle pressioni paterne. Liberto getta la pistola, ma Arturo continua a puntarlo. Elena verifica che Ursula uccida la suora con le proprie mani, intanto Liberto torna sano e salvo in sartoria e festeggia con Rosina e Susana.

Cayetana si reca in commissariato per firmare i documenti dell’indulto viene accompagnata da Teresa che prega Mauro di chiederle di non sposarsi, ma l’ispettore convinto che a causa di Cayetana non potranno mai essere felici, la respinge. Del Valle ha deciso di andare in pensione e propone Mauro come sostituto. Fabiana torna nel quartiere dove Ursula la accoglie minacciosa.

Il tribunale ecclesiastico in attesa di esprimersi sull’annullamento, sospende i diritti coniugali di Felipe, intanto Arturo convoca Liberto, Rosina e Susana per discutere dell’atteggiamento che i due amanti dovranno tenere in pubblico per arginare le dicerie, tutti sono d’accordo con Susana: la coppia deve allontanarsi per un po’ da Calle Acacias.

Un naturalista che ha perso la cattedra universitaria per dissapori con la Chiesa chiede a Teresa di poter insegnare nel collegio de la Serna. Ursula promette di votare a favore, poi chiede a Cayetana di darle a sua volta una prova di lealtà: dovrà liberarsi di Fabiana perché è a conoscenza di troppi dei loro segreti.

Ursula ordina a Cayetana di eliminare Fabiana ma lei rifiuta. Consuelo ottiene da un giudice l’ingiunzione per cacciare Felipe di casa, ma lui si rifiuta di andarsene. Mauro accetta l’incarico di commissario, mentre Susana offre del denaro a Simon per lasciare il quartiere ma il maggiordomo offeso respinge la proposta.

Arturo ordina a Simon di andare a servizio dall’ambasciatore turco per qualche giorno. Liberto e Rosina si trasferiscono per un po’ in campagna, durante una cena a casa di Cayetana Teresa resta affascinata dalle idee moderne dello scienziato Odon de Buen, ma improvvisamente qualcuno lancia dei sassi contro le finestre ferendo lo studioso.

Posso interessarti