Beautiful anticipazioni dal 27 ottobre al 2 novembre 2018
Posted in Beautiful
Luglio 18, 2018

Anticipazioni Beautiful dal 23 al 27 luglio

Sheila verrà scoperta

Continuiamo con le anticipazioni di “Beautiful” che dal 1987 continua ad essere seguita in tutto il mondo per un totale, fino ad ora, di 7000 puntate ricche di colpi di scena. Nella settimana dal 23 al 27 luglio (da lunedì a venerdì prossimo) vedremo la sconfitta di Sheila, che verrà scoperta e cacciata da Eric. Ma vediamo per ordine cosa succederà durante la settimana.

Innanzitutto è pace fatta, finalmente, tra Bill e Liam che dopo mille incomprensioni si riappacificheranno per la gioia di tutti.

Mateo invece, dal canto suo, sotto le direttive di Sheila, cercherà ancora e in tutti i modi di sedurre Quinn, la nuova moglie di Eric, anche perché la perfida donna continua a pagarlo profumatamente ad ogni suo tentativo nella speranza di coglierla in fallo. Sheila, convinta del successo di Mateo, prenderà appuntamento con Eric presso “Il Giardino” fingendosi preoccupata per lui e insinuando il dubbio sulla fedeltà della moglie Quinn. Eric però la caccerà, dicendole che si fida ciecamente della moglie e che lei è solo invidiosa della sua nuova e felice vita matrimoniale.

Intanto Mateo cercherà di sedurre un’altra volta Quinn, questa volta durante una seduta di massaggio ma lei la prenderà male, come una mancanza di rispetto, e per tutta risposta lo licenzierà senza se e senza ma. Mateo allora, disperato, confiderà alla donna le vere intenzioni di Sheila e insieme andranno da Eric per raccontargli l’accaduto.

Sheila però convinta della riuscita del piano racconterà a Eric che Quinn e Mateo sono amanti da tempo, scatenando le ire dell’uomo, che deciderà di togliere il quadro di Quinn per rimettere quello di Sheila al suo posto. L’uomo chiederà alla donna anche di risposarlo.

Questo idillio però durerà poco perchè Quinn e  Mateo riveleranno ad Eric il perfido piano della donna, messo in atto per mettere in cattiva luce la sua nuova moglie.

Posso interessarti

Tagged with: