Sanremo, pace fatta tra Fiorello e Tiziano Ferro

Sanremo, pace fatta tra Fiorello e Tiziano Ferro

Sanremo vuol dire bella musica e tanto spettacolo, certo, ma soprattutto polemiche, scandali ed anche litigi.

E sui litigi sono scivolati persino due “grandi” del calibro di Tiziano Ferro e Fiorello, entrambi ospiti fissi di questo Festival condotto da Amadeus.

Ad accendere la miccia una mera questione di tempi: lo showman siciliano, infatti, nel corso della seconda serata, aveva sforato il tempo a lui dedicato per il suo monologo, togliendo tempo al cantante di Latina che, quindi, si era praticamente esibito a notte fonda.

Nello specifico, esasperato per aver atteso fino all’1 di notte la seconda uscita, ha detto commentando l’orario: “Hashtag Fiorello statte zitto”. E Fiorello, notoriamente permaloso, l’aveva presa malissimo.

Ma per fortuna Ferro, compresa la sua uscita infelice, si è scusato rimettendo tutto al proprio posto.

E quindi, alla vigilia della quarta serata, la pace è stata fatta tra Fiorello e Tiziano Ferro e sancita da un post contemporaneo sui profili social dei due, con una foto che li ritrae abbracciati alle prove in vista della quarta serata del Festival.

“E’ stata una battuta infelice – aveva già minimizzato ieri Amadeus  – fatta all’una di notte. Non esiste, tra Fiorello e Tiziano Ferro, alcun problema. Tra loro c’è un fantastico rapporto, nessuna polemica”. In relazione all’assenza dall’Ariston dello showman siciliano nella terza serata, il conduttore precisava: “Fiorello è in perfetta forma ieri sera mi è mancato moltissimo”.

Posso interessarti

Loading...