Valerio Scanu, il Cantante Mascherato è stato il suo riscatto

Valerio Scanu, il Cantante Mascherato è stato il suo riscatto

Quando si lavora nel mondo dell’arte e dello spettacolo si sa bene che fama e successo sono di quanto più effimero e volubile esista: basta poco per arrivare nell’olimpo delle star, e basta ancora meno per finire nel dimenticatoio.

È un rischio che bisogna correre, volenti o nolenti, e bisogna farci i conti senza arrendersi.

Valerio Scanu, cantante lanciato da “Amici” di Maria De Filippi, negli anni scorsi è riuscito a vincere persino Sanremo, ma c’è stato anche un momento in cui ha pensato di lasciare tutto.

Per fortuna è arrivata una nuova proposta lavorativa a dargli la carica e la spinta giusta: “Il cantante Mascherato”, il game show musical condotto da Milly Carlucci in prima serata su Rai1.

Nello specifico, sui social, alla fine del game in cui si è classificato terzo mascherato da Angelo, Valerio Scanu ha raccontato che si è trattata di una bellissima esperienza “arrivata in un momento in cui stavo per dire basta ed ero lì e lì seriamente”.

“La chiamata per il cantante mascherato – ha spiegato nel suo sfogo – arriva nel periodo più basso del mio percorso artistico, ma anche nel periodo più buio della mia vita. Quei periodi in cui si commettono degli errori che non riesci a captare come tali e, invece di renderti conto, continui a calcare la mano e a fare più danni che altro”.

E quindi: “Inizialmente ero molto titubante, ma poi mi sono detto: ‘Sì, voglio mettermi in gioco’. Contestualmente rimettevo a posto i pezzi di puzzle della vita mia che avevo un po’, come dire, spiegazzato e sparpagliato in giro”.

Posso interessarti

  • Nessun articolo correlato
Loading...