Emma Marrone: ecco perché non posso tingermi i capelli

Emma Marrone: ecco perché non posso tingermi i capelli

Negli ultimi mesi ha dovuto affrontare una dura battaglia che non ha mai nascosto.

Al culmine del suo successo e con milioni di fans disposti ad acquistare i biglietti dei suoi tour, Emma Marrone si è dovuta temporaneamente fermare: tutta colpa di un tumore che l’ha colpita e l’ha costretta a combattere per la vita.

Già da giovanissima la salentina aveva combattuto e vinto una battaglia simile, e forse anche per questo non si è tirata indietro ed anzi ha tirato fuori le unghie.

Per fortuna il peggio è alle spalle, tanto che settimana prossima sarà al Festival di Sanremo in qualità di super ospite.

Ma intanto si è raccontata in un’intervista rilasciata a Sette, l’inserto del Corriere della Sera che esce oggi, venerdì 31 gennaio.

Durante l’intervista alla rubrica Sette, la cantante ha raccontato le sue riflessioni ed i cambiamenti che ha portato il superamento della malattia, come quella di non potersi più tingere di biondo:

I miei capelli non saranno più biondi. Dopo l’operazione subita, i medici mi hanno sconsigliato di tingermi. Mi sono presa la libertà di metterli a riposo, potrei anche non tornare più bionda. L’importante è sapere che sono bionda dentro”. 

E per quanto riguarda la scelta di parlare apertamente della sua malattia, ha chiosato:

Non ho avuto timore di espormi troppo, condividendo con il pubblico la malattia: non potevo non dirlo, qualcuno aveva comprato voli e alberghi per esserci. Fosse capitato in un momento vuoto non avrei detto nulla. La paura c’è ancora. Ogni tre mesi, quando devo fare le analisi ma in sala operatoria sono entrata come una spaccona”.

foto@Wikimedia

Posso interessarti

  • Nessun articolo correlato
Loading...